#ComproSottoCasa

 «Facciamo rivivere le nostre città: compra e ordina sotto casa». Confcommercio provincia di Varese con le sue cinque Ascom territoriali (Varese, Busto Arsizio, Gallarate, Saronno e Luino) aderisce e sostiene la campagna lanciata a livello nazionale dal presidente Carlo Sangalli. 

 Sostenibilità e solidarietà sono i principi base dell’iniziativa alla quale si chiede di aderire al maggior numero possibile di associati e soprattutto ai clienti, di qualsiasi età, esponendo le locandine scaricabili dal sito https://uniascom.va.it disponibili anche su questa pagina e divulgando l’hashtag #comprosottocasa. Come? Social network, siti delle vostre attivitá, whatsapp, newsletter … o più’ semplicemente davanti ad un caffé al bar.

 In vista del Natale, quello lanciato da Confcommercio è anche un messaggio di speranza e serenità. «Dobbiamo evitare che le vetrine dei nostri negozi si spengano e insieme a loro cali il buio sui centri delle nostre città e dei nostri paesi, dei nostri quartieri, delle nostre periferie. Ecco perché abbiamo bisogno del supporto di tutti, di ogni singolo cliente. Facciamo i nostri acquisti nel negozio di fiducia andandoci di persona o ordinando da casa». 

#COMPROSOTTOCASA

ConfcommercioProvinciadiVareseCè

Lettera mandata ai comuni

dal presidente di Uniascom Provincia di Varese – Giorgio Angelucci

📌 PROGETTO “TIENI VIVA LA TUA CITTA’ ” FIPE CON TE #saporincasa


«Festeggia con i tuoi. Al resto… ci pensiamo noi». Fipe Confcommercio provincia di Varese e il suo presidente Giordano Ferrarese si rivolgono ai consumatori, chiedendo loro di «contribuire a fare vivere la tua città». Obiettivo identico a quello della campagna nazionale lanciata dal presidente Carlo Sangalli #ComproSottoCassa, arricchita dalla Federazione italiana pubblici esercizi con un secondo e hashtag: #saporincasa.

BUONO CARBURANTE IN OMAGGIO

Il desiderio natalizio in questo caso è doppio: da una parte invitare i clienti ad utilizzare i servizi di asporto e di consegna a domicilio, dall’altra condividere il più possibile gli hashtag, con l’obiettivo di fare pervenire il messaggio al maggior numero di persone. E, sempre per i clienti, Fipe prevede un incentivo: dai locali che effettuano l’asporto e che aderiscono alla promozione “Ho un regalo per te” riceveranno in omaggio un buono carburate per ogni acquisto pari o superiore a 15 euro.

L’elenco degli esercizi pubblici aderenti alla promozione sarà disponibile, e costantemente aggiornato, all’interno del sito www.uniascom.va.it #SAPORINCASA (sezione #comprosottocasa) e sulla pagina Facebook dell’Associazione Ristoratori Varese (https://www.facebook.com/AssociazioneRistoratoriVarese). Con una facile e rapida consultazione, i cliente saprà perciò quale esercizio pubblico rimborserà le spese del tragitto dal negozio all’abitazione.

TIENI VIVA LA TUA CITTA’

Ristoranti, pizzerie, trattorie, osterie, bar, pub, pasticcerie, gelaterie, enoteche, più chi chiunque altro stanno scontando più di chiunque altro le conseguenze dei lockdown: paesi e città che non offrono la possibilità di pranzare, di cenare, di un aperitivo, di un caffè, di una colazione o semplicemente di ritrovarsi, sono destinati a morire. Ecco perché serve l’aiuto di tutti per evitare che altre dolorose chiusure vadano ad aggiungersi a quelle purtroppo già numerose degli ultimi mesi.

«Dall’aperitivo al dessert, a casa come nel tuo locale preferito»: un vero e proprio servizio che nei giorni delle feste e nel periodo della pandemia diventa anche un segnale di sostenibilità, solidarietà, speranza e serenità.

FipeProvinciadiVareseCè

📌AL MERCATO SEI A CASA TUA

⭕ Fiva Confcommercio provincia di Varese aderisce alla campagna nazionale #ComproSottoCasa, lanciata nei giorni scorsi dal presidente Carlo Sangalli e finalizzata a incentivare gli acquisti nei negozi di vicinato. E Fiva va oltre, lanciando lo slogan “AL MERCATO SEI A CASA TUA”.

⭕ Si tratta di un ulteriore messaggio che ha lo scopo di fare comprendere come gli ambulanti, all’interno di città e paesi, siano una presenza importante, tanto quanto quella degli esercizi in sede fissa.

⭕ L’invito che viene rivolto agli operatori del settore e in generale a chiunque (commercianti e clienti) è di divulgare il messaggio, condividendo il banner in allegato su social, siti web, chat e gruppi di WhatsApp o qualsiasi altro strumento di comunicazione.

⭕ Soprattutto in vista del Natale, anche quello di Fiva è un segnale di sostenibilità, solidarietà, speranza e serenità. «I mercati insieme ai negozi tradizionali sono un irrinunciabile punto di riferimento», sostiene il presidente provinciale Rodolfo Calzavara. «Le piazze e le aree con le bancarelle, così come i centri storici, rappresentano la nostra storia e la nostra cultura: dobbiamo evitare la dispersione di questo inestimabile patrimonio, che in sé ha anche funzioni di aggregazione e di presidio a garanzia della pubblica sicurezza».

FivaProvinciadiVareseCè